lunedì 5 gennaio 2009

Ravenna a - 8°






Gennaio

Bigio il ciel, la terra brulla,
questo mese poverello
nella sporta non ha nulla
ma tien vivo un focherello.

Senza greggia e campanello
solo va, pastor del vento.
Con la nevesul cappello
fischia all'uscio il suo lamento.

Breve il dì, lunga la notte,
cerca il sole con affanno.
Ha le tasche vuote e rotte,
ma nasconde il pan d'un anno.

1 commento:

mao ha detto...

...finalmente sei tornata!!! carina la poesia,e belle le foto,a breve ne metterò una simile sul mio blog,a certi avvenimenti dell'inverno bisocna dargli il meritato riconoscimento,visto il freddo...almeno a qualcosa serve no!?!...cià!